Vai al contenuto principale
ricerca

Una guida per i team di tutoraggio personale e di consulenza accademica

Introduzione

In un panorama educativo in continua evoluzione, le istituzioni si trovano ad affrontare la sfida costante di raggiungere tassi di fidelizzazione degli studenti migliori in un contesto di aumento delle iscrizioni(4% nel Regno Unito, 0,3% in Irlanda con un aumento del 10,3% degli studenti internazionali, 45% dal 2008 in Australia), di riduzione della larghezza di banda del personale e di facilitazione di nuove modalità di apprendimento.

Diversi fattori influenzano la decisione degli studenti di rimanere iscritti. Tuttavia, è fondamentale che le istituzioni utilizzino dati analitici e approfondimenti comprovati per informare il processo decisionale. Questo è fondamentale sia per il tutoraggio personale che per le strategie di consulenza accademica.

Questo articolo esplora l'impatto di questi approcci basati sull'evidenza e sui dati. Verrà analizzato il modo in cui il monitoraggio dell'impegno, i cruscotti di impegno e il tutoraggio personalizzato hanno un impatto sulla conservazione degli studenti e sul successo accademico.

studenti dell'istruzione superiore che si confrontano tra loro nel campus

Perché è importante migliorare la conservazione degli studenti

La fidelizzazione degli studenti va oltre i semplici numeri e le statistiche. Ha un impatto sul successo complessivo e sulle prospettive di iscrizione future delle istituzioni scolastiche.

Tassi di retention elevati non solo riflettono l'efficacia di un istituto, ma contribuiscono anche alla stabilità finanziaria e alla soddisfazione degli studenti. Riconoscendo l'importanza della retention degli studenti, le istituzioni possono affrontare in modo proattivo le sfide e progettare strategie mirate per mantenere gli studenti impegnati e motivati.

La gestione strategica delle iscrizioni non riguarda solo il presente.

I vantaggi a lungo termine dell'applicazione di un approccio basato sull'evidenza e sui dati includono l'impatto sul prossimo reclutamento delle famiglie e sulle decisioni di selezione delle istituzioni studentesche.

[monsterinsights_popular_posts_inline]

Come i segnali dei dati sul coinvolgimento hanno un impatto sul miglioramento della retention degli studenti

Il monitoraggio dell'impegno consente alle istituzioni di comprendere più a fondo il modo in cui gli studenti interagiscono con le varie risorse accademiche e i sistemi di supporto. Sfruttando sofisticati strumenti di analisi, le istituzioni possono monitorare e analizzare la partecipazione, la frequenza e il coinvolgimento degli studenti nelle attività di classe, nelle attività extracurriculari e nelle sessioni di consulenza accademica. Questo approccio basato sui dati consente alle istituzioni di identificare gli studenti che potrebbero essere a rischio di disimpegno o abbandono, consentendo un intervento e un supporto tempestivi.

Responsabilizzare i consulenti con i cruscotti di coinvolgimento

I cruscotti di coinvolgimento forniscono ai consulenti accademici una visione completa dei progressi accademici, dei livelli di impegno e dei modelli di interazione degli studenti. Questi strumenti consolidano i dati provenienti da più fonti, consentendo ai consulenti di valutare efficacemente le esigenze dei singoli studenti. Grazie a queste informazioni, i consulenti possono personalizzare la loro guida, identificare le aree di miglioramento e raccomandare interventi appropriati per migliorare il successo degli studenti. Avendo accesso ai dati in tempo reale, i consulenti possono raggiungere in modo proattivo gli studenti in difficoltà e offrire un supporto personalizzato.

Migliorare il tutoraggio personale

L'analisi dei dati può migliorare significativamente l'efficacia dei programmi di tutoraggio personale. Analizzando i dati relativi ai risultati accademici degli studenti, le preferenze di apprendimento e i modelli di impegno, le istituzioni possono abbinare gli studenti a tutor compatibili e personalizzare di conseguenza le sessioni di tutoraggio. I tutor, grazie alle loro conoscenze, possono progettare interventi mirati, fornire risorse aggiuntive e affrontare le sfide specifiche degli studenti. Questo approccio personalizzato favorisce un ambiente di apprendimento di supporto, rafforza il rapporto studente-tutor e aumenta la fiducia e la motivazione degli studenti.

Il tutor personale utilizza i dati sul coinvolgimento degli studenti per informare le sessioni di consulenza.

Decisioni di consulenza accademica meglio informate

Gli approfondimenti basati sui dati consentono inoltre ai consulenti accademici di fornire indicazioni più incisive. L'accesso ai dati accademici degli studenti, ai dati sul loro impegno e alle aree di miglioramento individuate consente ai consulenti di fornire consigli più informati. Consigli su tutto, dalla scelta dei corsi alle strategie di studio, fino al coinvolgimento nelle attività extrascolastiche.

Una consulenza accademica così personalizzata aiuta gli studenti a prendere decisioni ben informate e in linea con i loro interessi, i loro punti di forza e i loro obiettivi a lungo termine, portando a una maggiore soddisfazione e a un miglioramento dei tassi di mantenimento.

Conclusione

L'integrazione di analisi e approfondimenti sui dati nelle strategie di tutoraggio personale e di consulenza accademica può rivoluzionare le iniziative di retention degli studenti. Il personale e gli studenti potranno beneficiare di consigli e decisioni basati su dati concreti. Utilizzando strumenti come il monitoraggio dell'impegno, i cruscotti di impegno, il tutoraggio personalizzato e la consulenza accademica informata, le istituzioni possono identificare in modo proattivo gli studenti a rischio.

Il personale può intervenire tempestivamente e fornire un supporto su misura. Sfruttando la potenza dei dati, le istituzioni scolastiche possono coltivare una cultura di supporto personalizzato e proattivo agli studenti, con conseguente miglioramento della fidelizzazione, del successo accademico e della crescita istituzionale complessiva.

Chiudere il menu